Login

Registrati

 

 


Comunicazioni

Comunicazioni (74)

MODIFICA DELLA REGOLA SUI FORI DI PRESA DELLE PALLE DA BOWLING

 

AGGIORNAMENTO

 

 

Signori tesserati, signori foratori.

 

Come vi avevo anticipato ho chiesto chiarimenti alla WTBA e ho ricevuto dal Presidente Kevin Dornberger, la seguente risposta al quesito a lui posto.

 

-------------------------------------------

Sergio,

World Bowling/WTBA has corresponded with USBC regarding this revision in USBC specifications. 

I have asked that the WTBA Technical Committee look at the issue and make a recommendation to us. 

I’m certain that the Committee will look at any data or evidence that the current rule creates an advantage to 2-handed players. 

If it concludes that there is such evidence, and makes a recommendation accordingly, then we will consider it.

In no event will any WTBA rule change prior to January 1, 2015.

Kevin

 

Sergio

World Bowling / WTBA, ha tenuto un carteggio con la USBC al riguardo di questa revisione delle specifiche USBC.

Ho chiesto che il Comitato Tecnico della WTBA verifichi la questione e ci faccia una relazione.

Sono certo che la commissione esaminerà tutti i dati e le prove che la regola in vigore crei un vantaggio per i giocatori bimani.

Se conclude che esistono tali prove, e ci farà una raccomandazione di conseguenza, allora ne terremo conto.

In ogni caso, nessun cambiamento delle regole WTBA sarà adottato prima del 1 Gennaio 2015.

Kevin

 

-------------------------------------------

 

Non è chiaro se l’orientamento della WTBA sarà di adeguare prossimamente le proprie regole a quelle della USBC, personalmente ho molti dubbi in proposito, perché dovrebbe cambiare anche la regola sul bilanciamento tra Top e Bottom.

Il problema del foro del pollice è anche legato alle norme che regolano la verifica statica delle bocce senza questo foro, per le quali la WTBA stabilisce che la differenza di peso tra il top (parte alta) e il bottom (parte bassa) non possa superare un’oncia, mentre la USBC permette che questa differenza possa essere di tre once.

È chiaro che per rispettare le regole della WTBA o si usano bocce con un top weight iniziale molto basso o diventa un po’ più complicato restare nei limiti, ecco perché la norma della WTBA consente di fare il foro per il pollice e permette di usare la boccia anche senza infilarlo e fino ad oggi anche la USBC ci si era allineata.

Così facendo però, si creano di fatto due fori di bilanciamento che, com’è stato dimostrato dagli ultimi studi, (vedi, il Ball MOtion e il Double Thumb di Mo Pinel) potrebbero influenzare moltissimo il movimento della boccia e, secondo la USBC se ne avvantaggiano i giocatori che lanciano senza pollice.

Questa è la ragione principale per cui la USBC ha deciso di cambiare la regola.

Comunque sia, la Fisb anche in vista della possibilità per il bowling di diventare disciplina olimpica, deve fare riferimento alla WTBA e alla luce della sua posizione attuale, vi confermo che le regole Italiane rimangono invariate fino a nuovo ordine e, solo se la regola sarà adottata dalla WTBA, dal 2015 sarà adottata anche in Italia.

Si suggerisce ai foratori Italiani di iniziare a tenere in considerazione questa possibilità.

 

Cordiali saluti,

Sergio Bellini

Regole di gioco

Pubblicato in Comunicazioni Scritto da

news

Sono state sostituite le regole di gioco, integrate con le nuove normative alla sezione Regolamenti >Internazionali > Regole di gioco

 

 

PROVVEDIMENTI GIUDICE UNICO SPORTIVO

Pubblicato in Comunicazioni Scritto da

 

PROVVEDIMENTO GIUDICE UNICO SPORTIVO NAZIONALE DEL 28/01/2014

TEDONE ALDINO – ASD DOLMEN BOWLING CLUB

Dispone la squalifica per sette giorni per violazione dell’art. 13 comma 1 lettera h) del Regolamento di Giustizia e Disciplina.

 

PROVVEDIMENTO GIUDICE UNICO SPORTIVO NAZIONALE DEL 28/01/2014

CAPORALI ROBERTO – ASD I DRAGONI

Dispone la squalifica per sette giorni per violazione dell’art. 13 comma 1 lettera h) del Regolamento di Giustizia e Disciplina.

 

PROVVEDIMENTO GIUDICE UNICO SPORTIVO NAZIONALE DEL 28/01/2014

OSELLA LUCA – ASD I PIRATI

Dispone la squalifica per sette giorni per violazione dell’art. 13 comma 1 lettera h) del Regolamento di Giustizia e Disciplina.

 

PROVVEDIMENTO GIUDICE UNICO SPORTIVO NAZIONALE DEL 28/01/2014

ZANNA MAURIZIO – ASD EUROTEAM PROJECT ONE LEINI’

Dispone la squalifica per sette giorni per violazione dell’art. 13 comma 1 lettera h) del Regolamento di Giustizia e Disciplina.

 

PROVVEDIMENTO GIUDICE UNICO SPORTIVO NAZIONALE DEL 03/02/2014

ASD DOLMEN BOWLING CLUB

Si dispone il pagamento della sanzione di euro 100,00 da parte dell’ASD Dolmen Bowling Club per “responsabilità oggettiva dell’operato dei propri tesserati

ai sensi dell’art. 3 comma 2 del Regolamento di Giustizia e Disciplina.

PROVVEDIMENTO GIUDICE UNICO SPORTIVO NAZIONALE DEL 03/02/2014

ASD I DRAGONI

Si dispone il pagamento della sanzione di euro 100,00 da parte dell’ASD I Dragoni per “responsabilità oggettiva dell’operato dei propri tesserati

ai sensi dell’art. 3 comma 2 del Regolamento di Giustizia e Disciplina.

 

PROVVEDIMENTO GIUDICE UNICO SPORTIVO NAZIONALE DEL 03/02/2014

ASD I PIRATI

Si dispone il pagamento della sanzione di euro 100,00 da parte dell’ASD I Pirati per “responsabilità oggettiva dell’operato dei propri tesserati

ai sensi dell’art. 3 comma 2 del Regolamento di Giustizia e Disciplina.

 

PROVVEDIMENTO GIUDICE UNICO SPORTIVO NAZIONALE DEL 03/02/2014

ASD EUROTEAM PROJECT ONE LEINI’

Si dispone il pagamento della sanzione di euro 100,00 da parte dell’ASD Euroteam Project One Leinì per “responsabilità oggettiva dell’operato dei propri tesserati

ai sensi dell’art. 3 comma 2 del Regolamento di Giustizia e Disciplina.

 

 

AFFILIAZIONE RIAFFILIAZIONE E TESSERAMENTO 2014

Pubblicato in Comunicazioni Scritto da

LogoYoutube

Roma li, 20 dicembre 2013
Egregi Presidenti e Tesserati
Il Consiglio Federale ha deliberato i termini per la riaffiliazione e il tesseramento.
A decorrere da lunedì 23 p. v. sarà quindi possibile accedere alla procedura di affiliazione e tesseramento on line, sia per le associazioni sportive esistenti sia per quelle di nuova costituzione.
Il termine del 31 dicembre per la riaffiliazione delle A.S.D. esistenti è stato prorogato, senza pagamento di mora e senza perdita dell’anzianità (diritto di voto) fino al 17 di gennaio 2014.
Non è fissato alcun limite di tempo per l’affiliazione delle nuove A.S.D.

Campionato Italiano per A.S. e Tris

Pubblicato in Comunicazioni Scritto da

1

 

Il campionato italiano per Associazione sportiva e di tris si è svolto in Toscana.

Diviso per gironi: Femminile impianto sportivo di Vada – Scratch impianto sportivo di Prato e Handicap impianto sportivo di Firenze.

 

Per il settore femminile

la finale era giocata nelle due specialità di: A.S. e Tris.Al termine delle sei partite risultavano ai primi tre posti della classifica di Tris: 1^ Cobra 1963 Milano (Tresoldi, Santini e Farina) 2^ Galeone Bologna (Bagnolini, Zardi e Baraldi) e 3^ Silver Fox Fano (Cafaro, Primavera e Cionna).

Risultava così al primo posto l’A.S. Garbanate Milanese (Fasol, Lagati, Ferrario, Finotti Cattaneo e Cuni Berzi), seguiti al secondo posto dai Cobra 1963 Milano (Locatelli, Marconi, Santini, Tresoldi, Farina e Provenzi), al terzo posto Amici del King Torino (Morra, Buzzelli, Torrisi, Borsari, Cerruti e Memola)

Per il settore maschile a Scratch

la finale era giocata nelle due specialità di: A.S. e Tris. Al termine delle sei partite risultavano ai primi tre posti della classifica di Tris: 1^ Castelfranco Veneto (Rossi A, Bortolon e Vettoretti) 2^ Cobra 1963 Milano (Brandolini, Inga e Pirozzi) e 3^ Real Team (Reverdito, Endrizzi e Boccato)

Risultava così al primo posto l’A.S. Real Team (Marsero, Gonella, Reverdito, Endrizzi e Boccato), seguiti al secondo posto da I Pirati La Spezia (Fanizza, Osella, Spagnoli,Cimino, Baravaglio e Delcarmine), al terzo posto Castelfranco Veneto (Rostin, Scappin, Rossi, Bortolon, Zanchetta e Vettoretti)

Per il settore maschile a Handicap

la finale era giocata nelle due specialità di: A.S. e Tris. Al termine delle sei partite risultavano ai primi tre posti della classifica di Tris: 1^ Athena di Scandiano (Bartolacelli, Medici e Davolio) 2^ Tricolore (Asinari, Verderi e Lambertini) 3^ Amici del King Torino (Genchi, Falciola, Guastavigna e Chiulli)

Risultava così al primo posto l’A.S. Dolmen di Bitonto (Tedone, Allocca,Claudio, Di Tommaso, Verolino e Delvino), seguiti al secondo posto da Tevere Power Zone Roma (Tanzi, Guidi, Sanguisin, Sattanino, Valdez e Apan), al terzo posto Athena Scandiano (Bonilauri, Beneventi, Bartolacelli, Medici e Davolio).

 

 

ONOREFICENZE CONI

Pubblicato in Comunicazioni Scritto da

bellini premio

 

La giunta nazionale del Coni ha conferito al Presidente Sergio Bellini la Stella d’Argento al merito sportivo.

 

L’onorificenza è stata consegnata dal Presidente Giovanni Malagò e dal Segretario Generale Roberto Fabricini,durante il Consiglio Nazionale del 13 novembre, occasione nella quale era presente anche il Premier Enrico Letta che ha riconosciuto e ribadito l’importanza dello Sport come un mezzo di trasmissione di valori universali e come scuola di vita che insegna a lottare e aiuta alla socializzazio ne ed al rispetto tra le persone.

coni

 

BOLOGNA: L’Azienda Italia in pista!

Pubblicato in Comunicazioni Scritto da

becpicSi sono conclusi domenica 17 novembre al Reno Bowling di  Casalecchio Di Reno in provincia di Bologna i Campionato Italiani doppio per dipendenti d’Azienda.

Ottanta doppi, divisi in gironi Eccellenza - Cadetti – Femminile – Esordienti, che hanno dato vita a questo appuntamento bolognese.

Al Campionato Italiano per Dipendenti d’Azienda , l’Iccrea di Roma del sempre attivo Angelo Capobianchi con il collega Mario Bernardini ottengono il successo nel Doppio Eccellenza, secondi De Prà / Palumbo azienda Intesa San Paolo Napoli e terzi De Paris/ Sanfelici azienda Agoal Intesa Milano.

Nel Femminile vedere negli ultimi anni poca partecipazione e poca lotta perchè si gioca sapendo di entrare comunque nella rosa delle finaliste mette un po’ di tristezza, ma passiamo all’assegnazione del podio , primi la coppia Minacapilli/ Bonciolini azienda Fiat Torino, secondi Cellino/Ciampolini azienda Ministero Pubblica Istruzione Firenze e terzi Mosca/Giuffrida azienda Technip Italy Roma

Nei Cadetti primi Giorni/ Catucci azienda Bankitalia Roma – secondi Petitti/ Ceraldo Fondazione Atm Monza e terzi Morga/ De Paoli azienda San Paolo Torino

Nel girone Esordienti due podi su tre al Piemonte, primi Randolo/ Senatore azienda Fiat Torino – secondi Sassano/ Orlandella azienda Iren Torino e terzi Mura/ D’Ajello Rai Roma

Hanno partecipato 81 doppi proveniente da: Campania, Lazio. Toscana, Emilia R., Lombardia, Liguria e Piemonte.

 

 anniversario50anni

Nota rosea anzi d'oro zecchino ! Il 2013 è l'anno dei 50° anniversari per i Centri Bowling Corvetto, Fiori, Brunswick e Loreto, per il  Club Cobra Bowling 1963 Milano,per alcuni alteti e per la  Federazione Italiana Sport  Bowling stessa, tutti raggiungono il traguardo delle Cinquanta candeline! Auguri e Complimenti a tutti!

 

 

trapani

 

 

 

Damiano Trapani

Fisb-Eventi & Comunicazione

CAMPIONATO EUROPEO ESBC 2014 HELSINKI

Pubblicato in Comunicazioni Scritto da

ESBC2014 Logo

Stiamo organizzando il trasporto del materiale con un paio di volenterosi che condurranno un pulmino verso la Finlandia.

Il prezzo per ogni boccia trasportata non è ancora definito perchè la spesa sarà suddivisa per tutte le bocce trasportate, presumibilmente un max di 100 bocce. Abbiamo ipotizzato circa € 10 per boccia.

La partenza del trasporto avverrà da Bologna. Prossimamente valuteremo il modo di consegna a Bologna del materiale, consultando il nuovo calendario FISB appena disponibile, e in prossimità della data di partenza occorrerà  organizzarci, anche per zona, per la consegna a Bologna.

Avremmo urgenza di conoscere sin da ora, anche se in forma ipotetica, la vostra disponibilità all'utilizzo di questo trasporto. Indirizzare la vostra richiesta, indicando il numero di bocce e le borse utilizzate a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Cerchiamo, nei limiti del possibile, di utilizzare borse bi e tri bocce piccole, magari portando nel bagaglio aereo le scarpe e altri accessori utili al gioco.
Sperando di aver fatto cosa gradita a tutti vi saluto anche a nome di Gabriele Benvenuti e del C.I.S.

49° World-Cup/Krasnoyarsk-Russian-Federation

Pubblicato in Comunicazioni Scritto da

Senzanome


News: CONSIGLIO FEDERALE

Pubblicato in Comunicazioni Scritto da

LogoYoutube

 

E' stato convocato per i giorni 22/23/24 novembre prossimi, a Bologna, il Consiglio Federale che, tra gli altri punti, ha all'ordine del giorno l'approvazione del RTA 2014.

Il Presidente ha deciso di invitare, in Consiglio, tutti  i Presidenti e Delegati Regionali per condividere e discutere con loro le variazioni introdotte al Regolamento Tecnico Agonistico 2014.

Pagina 4 di 6

Convenzioni FISB

Ultimo per sito.jpg

By MR Design