Login

Registrati

 

 



Atleti con disabilità

XXIX Giochi Nazionali di Special Olympics

La musica, i birilli e gli Atleti Speciali quale mix migliore per il nostro meraviglioso Sport.

Sulle note del “Il cielo è sempre più blu” di Rino Gaetano, sul rumore dei birilli che cadevano e sull’entusiasmo dei nostri Atleti si sono svolti dal 4 al 9 giugno u.s. presso il centro bowling di Nerviano i Giochi Nazionali di Special Olympics.

Hanno partecipato 22 Team con 144 Atleti numeri che lasciano senza fiato e che danno la dimensione dell’interesse per lo Sport del bowling.

Oltre 300 persone hanno affollato il centro bowling per i quattro giorni delle gare.

 Vorrei ringraziare tutto lo staff del centro e in particolare il Direttore Roberto Primavera che ha messo a disposizione l’impianto e che ha ritrovato, grazie agli Atleti Speciali, quelle emozioni sportive che forse “gli agonistici” non gli regalano più.   

 

Sport Unificato a Roma

Gara2

Domenica 19 maggio u.s. durante la finale del Torneo Nazionale femminile di Roma si è svolto il 1° evento di Sport unificato organizzato dalla F.I.S.B.

Il Torneo Nazionale organizzato dalla Sig.ra Gianna Digiallorenzo per conto dell’A.S.D. Linea Blu, è stata l’occasione per verificare la possibilità di far coesistere una manifestazione ufficiale e un evento promozionale nell’ambito del settore Atleti con disabilità al quale far partecipare le Atlete del settore agonistico.

Iscritte all’evento 9 Atlete con disabilità della S.S.Lazio bowling e 5 atlete dell’A.S.D. Amici del King.

Abbiamo formato 4 Tris (2 Atl. Dis. + 1 Atl. Ag.)  e un doppio  cha hanno disputato 2 partite dalle piste 8 alla 12, mentre dalla 15 alla 24 si disputava la finale del Torneo Nazionale.

Grande tensione delle Atlete speciali al pensiero di dover giocare con delle “campionesse” ma dopo pochi tiri la grande umanità e professionalità delle “Amiche del King”  hanno fatto si che tutte le paure e  titubanze sparissero.  

Le Atlete agonistiche hanno apprezzato moltissimo il livello di gioco, la conoscenza delle regole e la grinta messe in campo dalle Atlete speciali, basti pensare che fra il primo Tris e il quarto ci sono stati solo 28 birilli di differenza.

In particolare vorrei segnalare la prova di Ginevra Cetrano che ha realizzato il suo record su due partite  con 118 birilli abbattuti………….. normalmente ha una media di 30/35 , questo è l’esempio di come lo stare insieme giocando alla pari sia il più grande modo di dimostrare come  lo Sport sia un grande veicolo d’integrazione e socializzazione.

Il BOWLING sta dimostrando sempre di più come possa essere una grande risorsa per l’integrazione sociale.

Ringrazio di cuore a nome della F.I.S.B. Gianna Digiallorenzo per la cura nell’organizzare l’evento e le “Amiche del King” per la disponibilità data affinchè l’evento si realizzasse.

Nella speranza che al prossimo evento di Sport unificato ci sia una maggiore attenzione da parte delle A.S.D. che hanno Atleti con disabilità fra i loro iscritti affinchè partecipino, diamo appuntamento al Torneo Internazionale di Asti dove sarà  organizzata un’altra manifestazione.  

 

Martino Pota

Sport Unificato a Fiumicino

p4Si è disputato lo scorso 15 maggio presso il centro Time City di Parco Leonardo a Fiumicino, un evento di Sport Unificato che ha visto in pista gli Atleti con disabilità della S.S. Lazio bowling e gli studenti dell’I.I.S. Leonardo da Vinci di Maccarese.

 

La manifestazione organizzata dalla nostra Associazione nell’ambito del progetto “I giovani e la disabilità nell’integrazione sociale”  ha avuto il Patrocinio della F.I.S.B., del C.O.N.I. Regionale  e del C.S.E.N. Regionale che ringraziamo sentitamente.

 

Il Patrocinio del Comune di Fiumicino,  sempre molto sensibile alle problematiche riguardanti l’integrazione sociale nello Sport, con la presenza del Sindaco ha dato lustro ad un evento sportivo molto importante per il territorio.

 

Coordinatore dell’evento la Sig.ra Donatella Calisti responsabile dell’Onlus “Insieme per i disabili”  che opera con successo a Fiumicino.

 

Dopo il saluto del Sindaco dott. Mario Canapini e del dott. Dario Coppola direttore del centro bowling che ringraziamo per la continua disponibilità e ospitalità  è iniziata  la gara.

Dieci tris composti da due Atleti con disabilità e uno studente per giocare due partite.

Come al solito grande entusiasmo sulle piste fra i numerosi spettatori presenti.   

 

I nostri Atleti hanno confermato la loro media di gioco e in alcuni casi migliorandola notevolmente, questo è un dato molto importante per noi Istruttori in quanto lentamente stanno mantenendo anche in gara la calma e la concentrazione che dimostrano in allenamento senza avere la “pressione da prestazione” che spesso li vedeva coinvolti e che li faceva giocare male…… (vero genitori….)

 

Ottime prestazioni anche degli studenti presenti in particolare segnalo un 184 realizzato da Alessia.

Un ringraziamento particolare alla Prof.ssa Loredana Benedetti che ha aderito con entusiasmo all’iniziativa e tramite la quale speriamo a settembre d’iniziare una collaborazione istituzionale ufficiale con l’I.I.S.  Leonardo da Vinci.

 

Al termine la premiazione e la tradizionale foto di gruppo.

 

Il prossimo appuntamento per i nostri Atleti Speciali saranno i Giochi Nazionali di bowling di Special Olympics a Lodi dal 4 al 9 giugno p.v.

 

 

S.S. Lazio bowling a.s.d.

Fiumicino 15 maggio 2013

Convenzioni FISB

Ultimo per sito.jpg

By MR Design